Arrivano le strisce a led a Roma

Strisce pedonali con led a Roma, un progetto sperimentale destinato alla sicurezza stradale. Le prime sono arrivate in un punto particolarmente pericoloso della città, all’incrocio tra via dell’Amba Aradam e Porta Metronia, dove alcuni mesi fa aveva perso la vita Alice, investita da un taxi ad appena sedici anni.

Linda Meleo, assessora alla mobilità per Roma Capitale, si è detta fiduciosa che possa essere il primo passo di un nuovo modo di intendere la sicurezza stradale, non limitato alle strisce a led: “una sperimentazione che vogliamo estendere anche in altri punti della città. Ricordo che i lavori fra via dell’Amba Aradam e Porta Metronia prevedono vari interventi. Nuovi impianti semaforici, il prolungamento dell’isola pedonale e l’ampliamento di due isole di traffico. Le operazioni, intanto, sono svolte in orario notturno per limitare al minimo i disagi alla circolazione. Anche così Roma cambia passo dopo passo”.

 

Il funzionamento delle strisce a led è abbastanza semplice: si tratta di pannelli luminosi installati direttamente sull’asfalto in corrispondenza delle strisce pedonali, che funzionano in collegamento con i semafori. Quando scatta il verde per i pedoni, i pannelli si illuminano, formando un percorso luminoso facilmente individuabile dagli automobilisti. In corrispondenza del giallo, i pannelli iniziano invece a lampeggiare, fino a spegnersi quando il semaforo diventa rosso per i pedoni e verde per le auto. Così facendo gli automobilisti riescono ad individuare l’attraversamento pedonale con sufficente anticipo anche di notte, in situazione di scarsa illuminazione.

Le strisce pedonali a led sono state inventate in Spagna. Nel nostro paese sono state adottate da alcune amministrazioni locali più piccole, come per esempio a San Fermo della Battaglia, paese vicino Como, dove le strisce sono in funzione dal giugno dello scorso anno. Mai finora erano però state sperimentate in una città grande come Roma, dove la sicurezza stradale è una problematica importante. Un primo passo innovativo ed intelligente per migliorare la sicurezza dei cittadini e rendere le città più vivibili.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.