5 violazioni da 10 punti sulla patente

È passato poco più di un decennio dall’introduzione della patente a punti in Italia. Si è trattato di un cambiamento radicale, che ha cambiato il nostro rapporto con la guida. Per alcuni, i punti della patente sono degli oggetti sacri e intoccabili; per altri, invece, sono diventati dei numeri con cui fare i conti. Chi guida molto, per lavoro e altre ragioni, e per distrazione e a volte per eccesso di fretta, è diventato più consapevole dei rischi, e di conseguenza più prudente al volante, soprattutto quando correre davvero non gli serve. Per chi invece fa un uso più ridotto dell’automobile (come le persone descritte in un nostro precedente articolo sulle abitudini di mobilità degli italiani), i punti sono una faccenda più misteriosa e proprio per questa ragione cercano, se possono, di approfittare dell’assenza momentanea di controlli per fare qualcosa di sanzionabile e di scoprire solo quando è troppo tardi che manca davvero poco al ritiro. Esistono sanzioni, in particolare, che possono decurtare all’istante metà dei punti a nostra disposizione, ed è a questo tipo di infrazioni che dedichiamo questo articolo. Alcune di esse sono molto pericolose, al limite della stupidità, ed è difficile che un automobilista, se non per il gusto di fare qualcosa di sciocco e pericoloso, compia certe manovre; altre, invece, non sono per nulla straordinarie e, anzi, sarà capitato di vederle a tutti voi almeno una volta. Il nostro consiglio, pertanto, è sempre il solito e mai banale: guidate con prudenza e attenzione, che siate a bordo della vostra auto che di un’auto a noleggio; ricordandovi che sulla strada ci sono altre persone come voi, e che la sicurezza della vostra guida garantisce anche la sicurezza degli altri. Ecco a voi le cinque violazioni che comportano la perdita di 10 punti alla patente.

Cinque violazioni da dieci punti sulla patente

Circolare contromano nelle curve, sui dossi o in condizioni di limitata visibilità o su strada divisa in careggiate separate

patente

Sorpasso di veicoli fermi ai semafori, ai passaggi a livello o incolonnati, di tram o filobus fermi; sorpasso di veicoli che sta a sua volta già sorpassando

patente

Guidare in stato di ebbrezza, guida in condizioni di alterazione fisica e psichica correlata a sostanze stupefacenti

 patente

Fare inversione di marcia: in autostrada o sulle principali strade extraurbane, principali o procedervi in contromano. Effettuare retromarcia in autostrada.

patente

Forzamento del posto di blocco dove il fatto non costituisca reato; superare i limiti di velocità di oltre 60 km/h

patente

Una precisazione: per le patenti rilasciate successivamente al 1° ottobre 2003 a soggetti che non siano già titolari di altra patente di categoria B o superiore, i punti che vi abbiamo riportato, per ogni singola violazione, sono raddoppiati qualora le violazioni siano commesse entro i primi tre anni dal rilascio, con conseguente possibile ritiro della patente.

Come vi trovate con la patente a punti? Vi aspettiamo sulle nostre pagine Facebook, Twitter o Google+, per conoscere la vostra opinione. E su Noleggioauto.it per partire verso la prossima destinazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *