Ami le moto e Batman? Questa non te la puoi perdere…

Batman

È notizia fresca di settembre e la racconta BBC Auto: la moto di Batman è in vendita. È arrivato finalmente il momento in cui realtà e fantasia si fondono assieme? Certo che no, ma questa volta sono molto vicini: si tratta infatti di uno degli otto “Bat-pod” utilizzati in due pellicole della fortunata saga del regista Christopher Nolan e dedicata al “Cavaliere Oscuro” dei fumetti DC; e precisamente del film del 2008 “Il Cavaliere Oscuro” (“The Dark Knight”) e quello, conclusivo, del 2012, “Il Cavaliere Oscuro – il ritorno” (“The Dark Knight Rises”). Questi e altri straordinari oggetti da collezione, provenienti da alcuni importantissimi set hollywoodiani del passato, saranno messi all’asta, il 27 settembre 2016, a Londra. Se il porcellino di porcellana dove custodite i vostri risparmi è bello grosso, potrebbe essere arrivato il momento di romperlo!

 

L’evento

Batman

Il Prop Store, un negozio di memorabilia fondato dall’inglese Stephen Lane, con sedi a Londra e Los Angeles, organizza, una grande asta di cimeli cinematografici in data 27 settembre 2016 a partire dalle ore 12:00: sulla pagina web ededicata all’evento troviamo, oltre alla già menzionata “Bat-moto”, uno scudo graffiato di Capitan America e uno straordinario Ciak proveniente nientepopodimenoche dal film di culto “Lo squalo” (“Jaws”) diretto da Steven Spielberg. Questo è l'”Entertainment Memorabilia Live Auctions” che si terrà presso lo strepitoso edificio del Odeon BFI Imax di Londra, un cinema multisala iper-futuristico situato nel cuore di Londra, nel corso del quale verranno mesti all’asta circa 570 tra oggetti di scena, costumi e materiale di produzione da circa 160 set televisivi e cinematografici. Una vera mecca per gli appassionati e uno scrigno traboccante di investimenti curiosi ed eccentrici per chi avrà i fondi per gettarsi sui suoi pezzi più pregiati. E qui arriviamo al nostro articolo…

 

Le “Batmoto”

Batman

Il “bestione”, per il quale si prevede di incassare una cifra attorno agli 80,000 english pounds (circa 95,000 euro) presenta un design spettacolare, in virtù di una scocca completamente originale e dal design inevitabilmente aggressivo (parliamo pur sempre di Batman!). Le condizioni di guida, tuttavia, potrebbero non essere le più comode: la posizione da assumere a bordo del mezzo è quella supina e tutta in avanti, praticamente sdraiati a pancia in giù. Una delle cose più “fumettose” del mezzo è la possibilità di sterzare anche soltanto con le braccia, senza l’uso delle mani: una tecnologia indispensabile quando si verifica la necessità di adoperare il potente arsenale di cui il veicolo è dotato, comprendente laser, mitragliatori e cannoni, nonché gli immancabili spara-uncini. Nel caso vi venisse la tentazione di utilizzarli per liberarvi del traffico dell’ora di punta, sappiate che le armi sono tutte non operative. D’altro canto – e questa è la brutta notizia – i veicoli stessi sono venduti in condizioni “non operative”: essendo la motocicletta un prototipo, non dispone dei permessi per circolare; e, se è per questo, nemmeno della strumentazione. I “Bat-pod” vengono infatti venduti senza batteria, serbatoio e manopole di accelerazione. Purtroppo, non potrete mai sfrecciare a cavallo dei suoi pneumatici da 20 pollici e cavalcare il suo motore Honda da 750cc. Infine,  il veicolo presenta qualche graffio, procurato durante le riprese dei film e i tour promozionali. Tuttavia, esse viene venduto assieme a un Certificato Originale di Autenticità prodotto dai Warner Bros. Studio: una garanzia che è un “tesoro-nel-tesoro”, un attestato di qualità dal valore inestimabile. Rompete quei porcellini.

 

Che ne dite della moto di Batman? Ci fareste un pensierino? Quale sarebbe la prima che fareste con un mezzo del genere? Condividete con noi le vostre fantasie più sfrenate e spericolate sulle nostre pagine Facebook, Twitter e Google+. Il prossimo appuntamento è su Noleggioauto.it, per organizzare il vostro prossimo itinerario… vi aspettiamo!

Tags di questa storia
, , ,
Altri articoli di Francesco Rigoni
Su e giù in auto per il Molise
Gli amanti delle quattro ruote saranno tutti concordi nel riconoscere che in...
Continua a leggere
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *