Cauzioni a confronto: quale agenzia blocca la cauzione più bassa?

Cauzioni a confronto: quale agenzia blocca la cauzione più bassa?

Al momento del ritiro del veicolo, l’agenzia vi chiederà la carta di credito allo scopo di bloccare una cifra per la cauzione, anche conosciuta come deposito cauzionale, utilizzata dalle agenzie per tutelarsi in caso di danno o furto del veicolo.

Questa somma, da non confondere con la franchigia, varia da compagnia a compagnia ed è piuttosto utile essere a conoscenza del suo importo prima di presentarvi allo sportello. Questo perché per poter ritirare la vettura è necessario disporre di un plafond sufficiente a coprire l’importo della cauzione. Qualora la cifra non fosse disponibile, la transazione verrà respinta e l’autonoleggiatore potrebbe rifiutarsi di rilasciare l’auto, costringendovi a sottoscrivere costose assicurazioni aggiuntive.

Vi consigliamo pertanto di consultare attentamente le condizioni di noleggio per trovare l’auto che richieda una cauzione più bassa; in questo modo potrete godere di una maggiore libertà di spesa durante il vostro viaggio!

La prima cosa da sapere è che il deposito cauzionale viene quasi sempre stabilito dall’autonoleggiatore in base alle caratteristiche dell’auto, alla durata del noleggio e alle polizze assicurative previste.

Quando si parla di deposito cauzionale, ne esistono due tipologie: ad importo fisso e ad importo variabile.

 

Compagnie a cauzione fissa

  • Europcar: L’agenzia francese è sicuramente una delle migliori: blocca 300€ indipendentemente dal tipo di vettura noleggiata, una delle cauzioni più basse che troverete con in più la certezza di sapere da subito quanto dovrà essere disponibile sulla vostra carta di credito.
  • Keddy: anche questa compagnia blocca 300€ indipendentemente dalla tipologia di vettura noleggiata, questo perché la Keddy è affiliata ad Europcar.
  • Avis: molto conveniente per quanto riguarda la cauzione: al momento del ritiro – avendo prenotato e pagato la vettura prima sul nostro sito – le verrà bloccata una somma equivalente al costo di un pieno di benzina + 100€
  • Budget: stessa politica per la Budget che in caso di noleggi pre-pagati blocca il costo medio di un pieno di benzina + 100€
  • Hertz: in linea generale corrisponde ai costi stimati di un pieno di carburante e di qualsiasi servizio opzionale richiesto (navigatore satellitare, Super Cover, seggiolino per bambino, eventuali giorni extra ecc.).

 

Compagnie a cauzione variabile

Abbiamo visto le compagnie che bloccano lo stesso importo indipendentemente dal modello, dagli optional o da altri fattori. Ora vediamo le agenzie la cui cauzione è variabile:

  • Firefly: la cauzione corrisponde a 600€ per le tipologie di auto più piccole (MBMR, CXMR, EDMR sul loro sito) e di 900€ per tipologie superiori (IDMR, IWMR).
  • Sixt: si parte da un minimo di 150€ in caso di noleggi brevi e difficilmente raggiunge il doppio o il triplo del costo del noleggio.
  • Sicily By Car: per questa compagnia la cauzione può variare da 800 a 1600€ in base alla tipologia di vettura noleggiata.
  • Goldcar e Rhodium: Queste due agenzie condividono l’importo bloccato come cauzione: 1100€ – 1400€ – 2000€ a seconda del gruppo di noleggio scelto.
  • Interrent: blocca 800€, tranne in rari casi 900€.
  • Ecovia: Per i gruppi piccoli (Panda, 500, Citroen C3, Renault Clio), il deposito è di 1000 euro con franchigie base. Il deposito poi aumenta a 1500, sempre con franchigie base, per i gruppi più grandi (Station Wagon, SUV, ecc..).
  • Noleggiare: Questa compagnia ha delle cauzioni molto variabili, dai 350€ ai 1500€.
  • Green Motion: più ampia la forbice per questa compagnia: tra 600€ e 500€ a seconda della categoria del veicolo noleggiato.
  • Locauto: 900€ – 1100€ – 1300€ – 1700€ – 2100€ sempre a seconda della tipologia di mezzo noleggiato.
  • Maggiore: il deposito cauzionale per Maggiore varia a seconda dell’agenzia.

Questi dati fanno riferimento a maggio 2017 – le agenzie possono cambiare gli importi del deposito cauzionale in qualsiasi momento, pertanto vi invitiamo a leggere attentamente le condizioni di noleggio prima di prenotare un’auto.

Le agenzie con la cauzione più bassa risultano essere quelle con deposito cauzionale fisso, indipendentemente dalla vettura scelta. Queste agenzie – nello specifico Europcar, Avis, Budget, Hertz e Keddy – hanno quasi sempre una cauzione inferiore o uguale ai 300€.

Detto questo, ogni agenzia permette di abbassare l’importo bloccato sulla carta di credito, per cui non dovrete preoccuparvi più di tanto se scegliete di noleggiare una vettura con una cauzione più alta.

Prenotando su NoleggioAuto.it, si puó essere certi di trovare compagnie di autonoleggio serie e sicure. Consultare le condizioni di noleggio in maniera dettagliata aiuta senz’altro a ridurre le imcomprensioni e disagi eventuali. Consigliamo la consultazione di questo articolo dove spieghiamo come consultare le condizioni di noleggio.

In caso di dubbi o ulteriori domande vi invitiamo a consultare la nostra pagina delle domande frequenti oppure a contattarci via mail all’indirizzo info@noleggioauto.it.


Abbiamo trattato il tema della cauzione nel noleggio di un’auto e quali sono le offerte economiche delle più importanti compagnie.

Il prossimo appuntamento è su Noleggioauto.it, per organizzare il vostro prossimo viaggio.

Prenota ora su Noleggioauto.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *