Eventi nel mondo per il mese di febbraio

Eventi febbraio 2016

Colori, emozioni e tradizioni: prosegue il nostro viaggio in giro per il mondo. Febbraio, come di consuetudine, è il mese dei carnevali: plurisecolari e sgargiantissimi, i festeggiamenti mascherati dei nostri giorni di carnevale attirano ed entusiasmano turisti da tutto il mondo. Tuttavia, c’è un altro carnevale che ha più fortuna di quelli nostrani e che anzi affascina entusiasma noi italiani che lo ammiriamo dall’altra parte dell’Atlantico: parliamo, naturalmente, del Carnevale di Rio. Intanto, negli altri angoli del mondo, si festeggiano l’arrivo della neve, il nuovo anno e la vendemmia: febbraio è pur sempre il mese dei cambiamenti e delle trasformazioni.

 

Carnevale di Rio de Janeiro, Brasile

Il carnevale più famoso e festaiolo al mondo è in realtà una festività di provenienza europea, derivato dai nostri carnevali storici ed “importato” in Brasile dalla borghesia brasiliana che andava e veniva dal nostro continente. I contenuti dei festeggiamenti, però, sono tutti brasiliani: dalle danze sfrenati, alle regine della Samba ai “Re Momo”, i tradizionali padrini dei festeggiamenti di Rio, il carnevale è diventato un grande contenitore di suggestioni e antiche simbolismi provenienti dal simbolismo e dalla mitologia popolare precristiana. Oggi è un tripudio di colori, di musica, di balli: un festival dove scatenarsi e dove, attraverso la danza e gli eccessi, ci si libera del vecchio sé per cominciare un nuovo anno liberi e spensierati.

 

I Carnevali italiani

Carnevale di Viareggio

Parleremo dei carnevali italiani più diffusamente in un altro articolo. Qui ci basta segnalare che la tradizione storica dei nostri carnevali esercita una profonda e magnetica fascinazione anche al di fuori dei nostri confini. In testa alla lista dei numerosi modi in cui in Italia mettiamo in scena gli ultimi giorni prima della quaresima, sicuramente troviamo il millenario Carnevale di Venezia e le sue elegantissime maschere. Citiamo anche la buffa ricorrenza del Carnevale di Ivrea e la furibonda Battaglia delle Arance. Tra i carnevali provinciali “storici”, che vantano un grande numero di varianti, citiamo Viareggio in Toscana, Sciacca in Sicilia e Polignano in Puglia, celebri per le sfilate di grandi e curatissimi carri a sfondo satirico e allegorico, noti e apprezzati in tutta Europa.

 

Il Festival della neve di Sapporo, Giappone, 5-11 febbraio

febbraio

Giunto alla sessantasettesima edizione, il Festival della Neve di Sapporo è un evento molto amato dal popolo giapponese, che si sposta in massa per assistere alla spettacolare esposizione di statue di ghiaccio, il cui centro principale è il grande Odori Park di Sapporo e i suoi dodici isolati. L’esposizione è davvero nutrita e conta di media un mezzo migliaio di sculture di ghiaccio, che spaziano da temi di fantasia, a celebri personaggi di manga e anime, a ritratti di personaggi famosi, fino alle ricostruzioni in scala dei più famosi e grandi edifici nazionali e mondiali. Il tutto organizzato per garantire anche intrattenimento e sostentamento per i visitatori.

 

Il Capodanno Cinese, 8 febbraio

febbraio

I festeggiamenti del Nuovo Anno cinese sono tra i più importanti in tutto il mondo e consistono in una lunga celebrazione, che copre l’arco di quindici giorni e che vanta un’enorme partecipazione popolare. Si tratta di una festa molto sentita e molto importante, con un calendario di rituali e consuetudini molto scandito. A seconda della nazione in cui esso è festa nazionale; e cioè, oltre alla Cina, a Hong Kong, Macao, Taiwan, Singapore; e in Thailandia, Cambogia, Indonesia, Malesia; nelle Isole Mauritius e nelle Filippine, la festività può assumere vari nomi e la festa nazionale può coprire l’ultimo o gli ultimi giorni dei quindici complessivi. Oltre ai famosissimi fuochi d’artificio e alle lanterne tipiche, immortalati in numerose pellicole cinematografiche, tradizionali sono anche lo scambio di doni, tra cui le Buste Rosse, e la Danza del Leone, la maschera tradizionale dal lungo strascico sotto cui si nascondo i suoi manovratori, e che serve a scongiurare gli spiriti maligni per l’arrivo del nuovo anno.

 

La festa della Vendemmia, Argentina, 28 febbraio – 8 marzo

febbraio

Di tanti altri eventi tradizionali e curiosi tenuti durante il mese di febbraio abbiamo scelto di parlarvi di questa che è una delle feste più sentite e più vibranti in Argentina; e che in realtà può vantare anche una nutrita partecipazione di visitatori dal resto del mondo. Istituita ufficialmente nel 1936, figlia delle più antiche festività religiose argentine, oggi è un grandissimo evento che può vantare le sue parate e le sue regine alla pari del Carnevale di Rio; e che offre ai visitatori la possibilità di conoscere e degustare i prodotti vinicoli della più importante provincia produttiva argentina in questo settore. La provincia di Mendoza, la cui estensione è poco meno della metà di quella italiana, si trova al confine con il Perù e include la città di Mendoza, una delle “nove capitali del vino”, e la famosa area del Cuyo (di cui vi abbiamo raccontato in un precedente articolo). In ciascuno dei 18 dipartimenti provinciali è possibile fare festa e assaggiare le specialità tipica della zona, da accompagnare con gli squisiti vini Malbec, Tempranillo, Cabernet Sauvignon e Chardonnay.

 

Quali sono le festività che si celebrano a febbraio nelle vostre zone? Quali sono le feste alle quali vi piacerebbe partecipare almeno una volta nella vita? Condividete le vostre impressione sulle nostre pagine Facebook, Twitter o Google+… vi aspettiamo!

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *