Il 12 settembre: la Fiera del Levante e altro ancora…

12 settembre

Le vacanze possono dirsi finite, lasciando lo spazio alla routine del lavoro e in molti casi anche al baccano e alla frenesia della vita in città . Naturalmente, per tutti coloro che desiderano vivere una transizione “dolce” dal tempo del riposo a quello dell’impegno, ci sono varie cose che si possono fare; e in particolare alcune avranno luogo o avranno inizio proprio nella giornata di sabato 12 settembre. Tutte ottime occasioni per staccare e riprendere fiato prima che una nuova settimana abbia inizio

 

La Fiera del Levante

12 settembre

Come da titolo: la Fiera del Levante apre i battenti proprio nella giornata di sabato 12. Sarà il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, secondo tradizione, a inaugurare questa 79° edizione, come sempre organizzata a Bari, presso il Lungomare Starita, e dedicata ad accogliere espositori da ogni parte del mondo, in particolare dall’area del Mediterraneo e del sud-est europeo. Inoltre, la Fiera riserva dei padiglioni dedicati all’energia sostenibile, all’infanzia, al wellness e agli animali domestici. Inoltre, la Fiera ospiterà concerti gratuiti tut le sere; tra i quali spicca quello dei Subsonica del 17 settembre.

 

Tutto molto bello 2015

Inserito nella rassegna “Bè – Bolognæstate“, Tutto Molto Bello nasce cinque anni or sono, un po’ come pretesto, per riunire musicisti ed etichette indipendenti. Il nome del Festival nasce da una citazione del mitico telecronista Bruno Pizzul e serve proprio a contestualizzare l’evento: una partita a pallone tra musicisti, durante la quale incontrarsi, passare una giornata tra musica e aria aperta. Inserita nell’evento c’è anche Tutto Molto Bimbi, dedicata ai più piccoli. Si svolge a Bologna, presso il Parco del Dopolavoro Ferroviario.

 

La Notte Bianca del Balon e di Borgo Dora

12 settembre

Spostiamoci ancora un po’ a nord, a Torino. Il 12 settembre, dalle ore 18 fino a notte inoltrata, il quartiere del Balon (si legge: “Balùn”) e le sue vie si aprono ai suoi visitatori, per raccontare la vita del quartiere, tra meltin’ pot e street food, artigianato e laboratori d’arte. Una tradizione, quella della cosiddetta “Notte Bianca”, di recente acquisizione, di rapida diffusione e di grande successo, nel capoluogo piemontese. Sono previste aree dedicate a mostre ed esposizioni, alle attività delle associazioni locali, alle start up e a un mercatino di giovani artigiani, arricchito dalla musica del Reset Festival Torino.

 

E voi, cosa pensate di fare nel weekend del 12 settembre, di ritorno dalle ferie? Raccontateci il vostro itinerario sulle nostre pagine Facebook, Twitter o Google+!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *