Le città da vedere nel 2020 secondo Lonely Planet

Come ogni anno, la collana di guide turistiche Lonely Planet ha pubblicato sul proprio sito web tre liste di consigli su 10 città, paesi e regioni da visitare nel 2020. Sono mete che per motivi diversi aumenteranno il loro interesse nei prossimi 12 mesi e per cui vale spendere un viaggio ora. Iniziamo dalle città che Lonely Planet ha selezionato: alcune probabilmente le avete già visitate, o avete sempre voluto farlo, altre magari vi sono addirittura sconosciute.

Salisburgo, Austria

 

Nel 2020 a Salisburgo si festeggeranno i 100 anni del festival musicale della città, uno dei più importanti al mondo per quanto riguarda la musica classica (dopotutto qui è nato Wolfgang Amadeus Mozart). Per l’occasione saranno organizzati più eventi del solito, tra concerti, mostre ed incontri di grandissimo valore per gli amanti di questo genere. Inoltre la città si vestirà a festa per cui sarà piacevole passare qualche giorno qui anche se non si è esperti di musica classica. L’evento clou della manifestazione sarà la rappresentazione di Jedermann, ad opera di Hugo von Hofmannsthal che avrà luogo a fine luglio.

 

Washington, USA

Lonely Planet ci ricorda che il prossimo anno sarà il centenario del 19esimo emendamento, quello cioè che diede diritto di voto anche alle donne. La capitale degli Stati Uniti si prepara a celebrare questo evento tramite mostre speciali al National Museum of American History e al National Museum of Women in the Arts. Inoltre Washington è una delle città che più si è rinnovata nell’ultimo decennio e non è più solo un mero luogo di uffici e palazzi del potere e nel 2020 il fermento per le elezioni presidenziali la renderà ancora più viva.

 

Cairo, Egitto

Non è un buon momento per l’Egitto a livello turistico: tra colpi di stato e episodi di rivolte, l’attrazione verso questo paese è molto bassa. Il Cairo poi è dove ha perso la vita il ricercatore Giulio Regeni. Tuttavia ci dice la guida che la città è sicura per i turisti, almeno nelle aree più conosciute e nel 2020 l’apertura del Museo Egizio di Giza, il più grande al mondo dedicato a un’unica civiltà, è un evento da non perdere.

 

Galway, Irlanda

Galway nel 2020 sarà capitale europea della cultura. In una città già nota per i suoi artisti di strada, gli spettacoli dal vivo e teatri e concerti, tutto questo verrà ampilato ancora di più, rendendo la città irlandese un must see.

 

Bonn, Germania

Quale momento migliore per andare a Bonn se non quello in cui si festeggiano i 250 anni di Ludwig van Beethoven? Sarà un’occasione per la quale la città tedesca si metterà in tiro: concerti, mostre, spettacoli, ricorrenze, percorsi storici e una speciale rappresentazione del Fidelio, l’unica sua opera lirica.

 

La Paz, Bolivia

Una meta poco battuta dai classici viaggi in Sudamerica, ma che negli ultimi anni è diventata popolare tra i boliviani e i turisti per la sua vicinanza agli altipiani e ai vulcani. La metropoli più alta del mondo dal prossimo anno avrà ben 11 funivie, uno modo spettacolare per muoversi in città. (Al momento la situazione politica in Bolivia è un po’ instabile, ma dovrebbe risolversi nel giro di poco).

 

Kochi, India

Situata nel sud dell’India, unisce tradizione ed innovazione: la città è infatti famosa per gli spettacoli di danza tradizionale indiana e per le innovazioni nel campo dell’energia. Questo la rende, secondo Lonely Planet, una località vivace e accogliente tra passato e futuro. Inoltre nel 2020 qui è prevista una biennale d’arte.

 

Vancouver, Canada

Vancouver è una città in continua evoluzione: qui l’anno prossimo verrà avviato un piano di sostenibilità ambientale che renderà la città ancora più verde. Qui è dove è nata Greenpeace e dove può capitare di trovare delle orche nuotare sulla costa, un posto accogliente e rilassato.

 

Dubai, Emirati Arabi

L’anno prossimo a Dubai avrà sede l’Expo, un evento la cui portata abbiamo imparato a conoscere. Per affrontarlo sono state ulteriormente ampliate le infrastrutture e l’offerta per i turisti.

 

Denver, Stati Uniti

 Lonely Planet racconta che a Denver, capitale del Colorado, c’è una vivace scena culturale in fermento e che sta diventando una città ricercata tra gli amanti del cibo: nuovi ristoranti e mercati coperti apriranno nel 2020 rendendola molto attraente dal punto di vista culinario. Se poi amate la montagna e lo sport all’aria, Denver è il posto perfetto per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *