Il seggiolino antiabbandono ora è obbligatorio

Dalla fine di febbraio 2020 diventerà obbligatorio essere in possesso di seggiolini antiabbandono in macchina per i bambini di età inferiore ai 4 anni. Al momento non si conosce la data esatta dell’entrata in vigore, in quanto occorre attendere la pubblicazione del decreto ministeriale che esplicita le caratteristiche tecniche dei dispositivi.

L’obbligo effettivo si avrà solo 120 giorni dopo l’entrata in vigore del decreto ministeriale, per questo è lecito pensare si arriverà verso la fine del prossimo febbraio. Questo consentirà alle aziende coinvolte di avere maggiore tempo per adeguarsi alle norme e alle famiglie acquirenti di avere la sicurezza che il prodotto che acquistano abbia le precise caratteristiche tecniche richieste dal decreto.

Come funziona il seggiolino anti abbandono?

Il seggiolino antiabbandono deve avere un dispositivo di allarme in grado di segnalare la presenza del bambino mediante chiari segnali acustici e visivi, tali da poter essere percepiti sia dall’abitacolo che da fuori di esso. Questo dispositivo può essere integrato al seggiolino oppure direttamente alla vettura; può essere un pezzo singolo o composto da più parti o può addirittura essere un elemento indipendente sia dal seggiolino che dalla macchina.

L’importante è che sia in grado di attivarsi automaticamente e dare un segnale al guidatore al momento dell’attivazione. Per questo il decreto da la possibilità che il dispositivo possa anche essere collegato ad un cellulare, anche se in questo caso c’è il rischio di non avere un corretto funzionamento in caso di batteria scarica o qualora ci si trovasse in una zona non coperta da segnale telefonico, il che renderebbe impossibile l’invio del segnale.

 

Che sanzioni sono previste?

Come dicevamo, l’obbligo si avrà solo passati 120 giorni dopo l’entrata in vigore del decreto ministeriale e quindi verso al fine di febbraio del prossimo anno. Cosa succederà a quel punto a chi trasporta sulla propria macchina un minore di 4 anni senza essere dotato del dispositivo antiabbandono consono ai regolamenti?

La sanzione prevede una multa che va dagli 81 euro ai 326 euro e una decurtazione di 5 punti dalla patente.

 

Quanto costano i seggiolini antiabbandono?

Molte marche hanno già messo in vendita seggiolini antiabbandono, sia nella forma completa (ovvero tutto il seggiolino), sia solo il dispositivo, da inserire nella vettura. I prezzi variano: per il dispositivo attualmente partono da circa 40 auro per arrivare a 100 euro. Prezzi più alti ovviamente per chi vuole comprare direttamente il seggiolino con il dispositivo incorporato, con prezzi più o meno alti a seconda della tipologia di seggiolino e dalla qualità dello stesso. Sono previsti anche dei contributi statali per l’acquisto, anche se per conoscere il loro effettivo ammontare e chi potrà sfruttarli, bisognerà occorrere la legge di bilancio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *