I paesi da visitare nel 2018

Travel Trip Map Direction Exploration Planning Concept

Ancora che pensate al 2017? Basta, finito: è il momento di buttarsi a capofitto nel 2018. Se ancora avete dei dubbi, ci ha pensato Lonely Planet ad aiutarvi: come ogni anno, anche quest’anno la più famosa guida turistica del mondo ha pubblicato una lista di paesi, città, regioni e posti low cost da visitare nel 2018. Oggi iniziamo col mostrarvi i migliori paesi da visitare: iniziate quindi ad organizzare le vostre ferie, cercare i migliori voli e – perché no – noleggiare la vostra macchina per godervi a pieno i vostri viaggi.

 

Cile

Il Cile dovrebbe essere in questa classifica ogni anno. Forse il più sottovalutato tra i paesi del Sud America, la sua particolare geografia (stretto e lungo) lo rende di una varietà incredibile. A Ovest c’è l’Oceano Pacifico, ad Est la catena delle Ande; a Nord il deserto di Atacama, a sud la Patagonia, insomma natura per tutti i gusti. Inoltre nel 2018 il paese festeggia i 200 anni di Indipendenza e sono previste molte ricorrenze e feste.

Corea del Sud

Nel 2018 in Corea del Sud, precisamente a Pyeongchang, si svolgeranno le Olimpiadi invernali. Un motivo d’interesse in più per un paese spesso sottovalutato. In Corea del Sud convivono grande modernità, in città come Seul e Incheon, e grande tradizione in località quali Gyeongju, le grotte di Seokguram e i templi di Bulguksa. Il paese è inoltre costellato di parchi naturali dove ammirare una natura incontaminata e bellissima.

Portogallo

Beh, che dire del Portogallo? Se non lo conoscete, il 2018 è l’anno perfetto per scoprirlo. Incastonato nella penisola iberica, è un paese dinamico e molto variegato in cui trovare – sempre secondo la guida Lonely Planet (e noi siamo d’accordo) – «arte, cultura e cucina». Lisbona è una delle capitali più vive d’Europa, ma come se non bastasse, nel Sud troverete alcune delle migliori spiagge d’Europa, nella regione dell’Algarve, mentre a Nord la suggestiva città di Porto e la natura che l’avvolge.

Gibuti

Gibuti è uno stato dell’Africa Orientale, a sud dell’Eritrea. È consigliato per la maestosità dei suoi paesaggi naturali e per il fatto che trovandosi nel mezzo di tre differenti placche tettoniche ci sono diversi fenomeni geologici da vedere (esistono dei laghi bellissimi). Inoltre il paese è pieno di spiagge dove tra le altre cose potrete nuotare con gli squali balena.

Nuova Zelanda

Diciamo che la rinascita turistica della Nuova Zelanda non inizia certo nel 2018. È dall’uscita del Signore degli Anelli che il paese dei Kiwi conosce una crescita continua di visitatori, ed è una crescita meritata. È un paese che va visitato per la bellezza dei suoi paesaggi, la natura selvaggia e le passeggiate. Il consiglio è di visitare l’isola del Sud dove è stato appena completato il Great Walk, una rete di sentieri che permette di visitarla tutta a piedi passando per i luoghi più magici del paese.

Malta

Mare cristallino più secoli di storia in un unico pacchetto, il tutto su un’isola abbastanza vicina (soli 80 km dalla Sicilia). Basterebbe questo per decidere di passare qualche giorno del proprio 2018 a Malta, una delle isole più belle del Mediterraneo, ma come se non bastasse La Valletta è stata scelta come capitale europea della cultura per il 2018.

Georgia

Forse non lo sapete, ma in Georgia i turisti sono spesso accolti all’aeroporto con una bottiglia di vino rosso. Un buon motivo per andare no? Questo perché nel paese se ne produce molto e soprattutto la Georgia è considerato il luogo dove la cultura del vino è nata. Troverete infatti cantine antichissime (tra cui quella considerata la più vecchia che ha circa 8000 anni). Inoltre nel 2018 il paese festeggia un secolo dalla sua indipendenza dalla Russia.

Mauritius

È un’isola africana situata circa 500 chilometri a sud del Madagascar, nel bel mezzo dell’Oceano Indiano. Se nel corso del 2018 avrete bisogno di prendervi una pausa da tutto e staccare, una buona scelta è quella di recarsi alle Mauritius. Spiagge bianche, mare trasparente, caldo e zero stress. Cosa volete di più?

Cina

Visitare la Cina è come visitare un continente, anche due. Però negli ultimi anni il sistema dei trasporti è migliorato incredibilmente ed ora è uno dei migliori al mondo. Questo vi consentirà di spostarvi per il paese in maniera molto rapida e poter ammirare quello che è a tutti gli effetti uno dei posti più belli del mondo.

Sud Africa

Nel 2018 in tutto il Sud Africa si susseguiranno eventi per celebrare i cento anni dalla nascita di Nelson Mandela. L’occasione perfetta per visitare questo paese in capo al mondo, ma che offre «spiagge e montagne, natura e vino, senza dimenticare la vibrante cultura e il cosmopolitismo di Cape Town».

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *