#Italiaontheroad: tutto su Livigno, il “piccolo Tibet”

#Italiaontheroad: tutto su Livigno, il "piccolo Tibet"

In questo nuovo episodio di #Italiaontheroad, l’iniziativa per la promozione del territorio italiano di Noleggioauto.it, andiamo a Livigno, e scopriremo assieme perché è soprannominato il “Piccolo Tibet” italiano. Ci faremo accompagnare dall’Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico di Livigno (facebook, instagram) e faremo la conoscenza di questa località, unica nel suo genere.

 

On the road: cosa è assolutamente vietato perdersi una volta saliti in macchina?

Un post condiviso da Official Page Livigno ☀️ (@livigno) in data:

Una volta saliti in auto, lasciatevi guidare dalla tranquillità che si respira in paese. Sarà difficile non farvi distrarre dai panorami mozzafiato che troverete davanti a voi. Un consiglio? Cercate subito un parcheggio dove poter lasciare la vostra auto; camminando tra le vie del paese potrete conoscere la vera magia del “Piccolo Tibet”, soprannome con cui viene anche chiamato Livigno  in ragione delle caratteristiche geomorfologiche del luogo, che sono in parte simili a quelle himalayane.

 

L’esperto suggerisce: un tesoro nascosto che purtroppo solo i locali conoscono!

Un post condiviso da Official Page Livigno ☀️ (@livigno) in data:


A fine agosto si tiene l’appuntamento più sentito e più aspettato dai livignaschi. Avete mai visto la neve in estate? Magari pensate sia una cosa impossibile! Ebbene, vi aspettiamo a fine agosto, al Trofeo delle Contrade: la neve sarà la protagonista della serata! Le vie del centro saranno imbiancate e diventeranno una pista di sci di fondo che vede scendere in campo i contradaioli livignaschi con sci e abiti d’epoca. La neve utilizzata è  quella conservata dall’inverno, grazie a una prima copertura con della segatura a cui segue quella con un telo geotermico per non permetterne lo scioglimento. Così l’impossibile diventa possibile!

 

Consigli sulla viabilità: quali sono le strade più panoramiche da percorrere e quali invece da evitare per il traffico?

Per vivere al 100% la vostra vacanza e per entrare nel vero mood della vita montana una volta arrivati a Livigno parcheggiate  la vostra auto per l’intera durata del soggiorno! Per spostarvi da un posto all’atro potrete camminare lungo le vie del paese ed usufruire del servizio di navette completamente gratuito che vi porterà da una parte all’altra.

 

Se non ora quando?: quali sono i migliori periodi dell’anno per visitare la vostra zona?

Un post condiviso da Official Page Livigno ☀️ (@livigno) in data:


Livigno è in grado di emozionare qualsiasi target di turismo in qualsiasi periodo dell’anno! Durante l’inverno il paese si ricopre di uno strepitoso manto di neve, dove gli amanti dello sci grazie ai 115km di piste presenti insieme ai diversi snowpark possono dar sfogo a tutta la loro adrenalina. In questi anni Livigno ha lavorato molto per ampliare l’offerta cercando di creare alternative interessanti allo sci alpino. Nel piccolo Tibet, ad oggi infatti non solo si scia, si organizzano anche uscite in nordic walking, passeggiate con le ciaspole, pattinaggio, quad, go kart, voli in elicottero, parapendio e tanto altro. La tendenza di questi ultimi anni, che sta diventando sempre più popolare sono le fat bike, le bici con le ruote grasse per permettere ai rider più assidui di non abbandonare la loro voglia di pedalare durante l’inverno. A Livigno infatti vengono organizzate diverse escursioni  con guide professioniste adatte ad ogni livello. D’estate invece Livigno regala giornate davvero uniche. La gente scappa dal caldo della città per rifugiarsi in montagna dove può finalmente respirare aria pura e fresca. Livigno d’estate diventa lo scenario ideale per gli sportivi e soprattutto per i bikers.

 

Usi e costumi: quali feste tradizionali o sagre sono assolutamente imperdibili?

Il Piccolo Tibet è pieno di appuntamenti assolutamente da non perdere sia durante la stagione invernale sia durante quella estiva. L’inverno apre le porte con una gara di sci nordico La Sgambeda inserita nel circuito Ski Classics dove atleti: amatori ed elite provenienti da tutto il mondo si sfidano su un percorso di 35 km. Durante i primi mesi dell’inverno molti turisti raggiungono Livigno per respirare l’atmosfera natalizia contornata dagli innumerevoli appuntamenti, come l’arrivo di babbo natale per i bambini, mercatini di natale, e concerti. Il giorno dell’Epifania invece a Livigno ci si saluta dicendo: «Bondì Ghibinet» mentre i bambini percorreranno le vie del paese con le slitte in cerca di dolcetti e regalini. Si tratta di per simboleggiare l’arrivo dei Re Magi che portavano i doni a Gesù Bambino. Chi non risponde subito «Bondì Ghibinet!» al saluto del 6 gennaio deve pagare pegno offrendo un piccolo regalo.

Per quanto riguarda l’estate invece assolutamente non potete perdere la Notte Bianca, in cui la Livigno by night si scatena in una no-stop di musica, gioco, ballo, colori, profumi e moltissimo shopping. Tutto aperto, tutto illuminato fino alle prime ore della mattina.  A fine luglio si tiene invece la Festa del Costume Livignasco, l’appuntamento con la tradizione, la storia e la cultura di Livigno che rivivono per una sera in una sfilata fatta di antichi mestieri, famiglie di un tempo, animali, storie che si tramandano. La notte di San Lorenzo, il 10 agosto, si spengono tutte le luci per la Notte Nera, l’evento più suggestivo della località. Si tratta di una grande festa per le vie di Livigno con spettacoli itineranti, artisti di strada e musica, che avviene al buio perché in quella sera brillano solo le luci delle fiaccole, della luna e delle stelle. È un modo per rendere ancora più suggestivi i momenti artistici, ma anche per dare un significato eco-sostenibile a un appuntamento gioioso. L’apice della serata si raggiungerà a mezzanotte con un falò gigantesco e una pioggia di stelle cadenti. A Ferragosto la giornata si conclude con il grande spettacolo pirotecnico che illuminerà il cielo di Livigno con una miriade di luci e colori.

A metà settembre è la volta di Alpen Fest, la festa dedicata alla transumanza del bestiame e agli agricoltori. Questo appuntamento vede protagonisti gli allevatori con i loro capi, abbelliti con campanacci preziosi e ghirlande di fiori.

 

Pic-nic: quali sono le specialità da gustare solo e soltanto nelle trattorie tipiche?

Un post condiviso da Official Page Livigno ☀️ (@livigno) in data:

Livigno è anche cibo e tradizione che affonda le radici nel territorio della valle. Partendo dagli ingredienti locali, come le erbe spontanee, le radici, i formaggi, la bresaola, le farine si arriva alla composizione di menù che esaltano la provenienza del luogo. Oggi a Livigno si contano numerosi ristoranti, rifugi, tipiche baite, le Tee, dove gustare piatti tipici fino a soluzioni gourmet che abbinano alla filiera dei prodotti locali un’interpretazione moderna e raffinata. A farla da padrone, tra i prodotti tipici più ricercati, c’è la bresaola, il formaggio della Latteria di Livigno, gli sciatt e i pizzoccheri. Tra i distillati, si distingue invece la Taneda, efficace digestivo a base di erba Iva o Achillea Moscata, che cresce intorno ai 3000 metri e di cui il territorio è particolarmente ricco.

 

Ultima offerta: una particolarità che nessun’altra regione italiana può vantare!

Italiaontheroad a Livigno!

Foto: Livigno.eu

Livigno è una grande attrazione anche per chi vuole lo shopping a prezzi convenienti, perché è una zona duty-free dove si possono fare dei veri e propri affari. Negozi di ogni genere si susseguono per tutti i 10 km di lunghezza del paese. L’area shopping è così ampia che sembra essere un gigantesco centro commerciale a cielo aperto, in cui si può anche ammirare la tipica architettura delle case di legno e pietra. Tra i negozi più diffusi ci sono le profumerie, gli extra-doganali, hi-tech, gioiellerie, boutique di abbigliamento e naturalmente negozi di articoli sportivi in cui è possibile fare acquisti tax free. In estate non mancano le serate in cui l’apertura delle attività commerciale si protrae fini a tarda sera, accompagnata da spettacoli lungo le vie dello shopping.


Ringraziamo il portale del turismo di Livigno per averci raccontato i tesori nascosti del “piccolo Tibet” italiano!

Ci vediamo su Noleggioauto.it per organizzare il vostro prossimo viaggio a Livigno!

Prenota ora su Noleggioauto.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *