#RoadTrips ci porta sulla Strada del Vino dell’Alsazia!

Viaggio in Alsazia
Foto: Nigab Pressbilder

Inauguriamo con questo articolo una nuova rubrica, in collaborazione con i nostri cugini francesi di LocationVoiture.net. Ogni mese pubblicheremo un articolo tratto dal blog Road Trips attraverso il quale osservare il mondo con occhi nuovi e diversi, scoprire itinerari ancora inesplorati e offrirvi nuovi spunti e idee per i vostri viaggi. Comiciamo questa settimana con la scoperta di una destinazione d’obbligo per chi visita la Francia: la Strada dei Vini dell’Alsazia, un percorso “tradizionale” pieno di tappe, località ed attrazioni da visitare.


Le 5 imperdibili tappe sulla Strada dei Vini dell’Alsazia!

Colmar, Alsazia

Nota in tutto il mondo, la Strada dei Vini dell’Alsazia si dipana per quasi 170 chilometri attraverso i vigneti alsaziani. Inaugurata nel 1953, questo tracciato è una delle prime strade del vino introdotte in Francia. Partendo da Wissebourg a nord, la strada giunge fino a Thann attraversando paesaggi bucolici e un patrimonio eccezionale: i vigneti, i villaggi, le loro case a graticcio, i borghi fortificati, i castelli, le chiese…

Scoprite l’Alsazia attraverso la sua gastronomia, il suo terroir e la sua tradizione, seguendo un itinerario che vi darà modo di comprendere al meglio la storia dei vigneti e dei vini di questa regione.

Colmar, capitale del vino dell’Alsazia!

Colmar è senz’altro una delle tappe imperdibile lungo la Strada dei Vini dell’Alsazia.

Soprannominata “la città più alsaziana dell’Alsazia“, questa località offre l’occasione di una gradevole visita in giornata, nella quale visitare senz’altro:

  • Il Museo Unterliden
  • La Maison des Têtes
  • o la Maison Pfister

Senza dimenticare di fare un giro nella Piccola Venezia e dei suoi canali che rendono la città una specie di “Venezia dell’Est”, in salsa alsaziana. Sarà l’occasione giusta anche per fare una piccola pausa in un “Winstub”, la tipica taverna alsaziana, prima di riprendere il viaggio.

 

Il castello di Ribauvillé in Alsazia

Ribauville, la strada dei tre castelli

Incastonata tra i vigneti e le montagne, nel cuore della Strada dei Vini dell’Alsazia, l’affascinante vilaggio di Ribauville risale all’epoca medievale. Questa antica città fortificata conserva ancora le vestigia delle sue vecchie mura, che includono la celebre Torre dei Macellai (Tour des Bouchers), ricostruita nel XVIII secolo. Non perdete l’occasione di passeggiare tra i pittoreschi piccoli vicoli del centro e non dimenticate di visitare:

  • l’antico mercato coperto
  • il municipio
  • la maison des ménétriers, la “locanda dei menestrelli”

Sopratutto, sovrastanti la città, è possibile visitare i celebri tre castelli medievali:

  • il castello Saint Ulrich
  • le rovine del castello Girsberg
  • il castello di Haut-Ribeaupierre.

 

il villaggio di Kaysersberg in Alsazia

Verso Kayserberg, sulla strada dei Vosgi

Il piccolo villaggio di Kayserberg è un luogo da fiaba. Questa città ammaliante vi affascinerà con i suoi numerosi siti medievali disseminati attorno alla chiesa romanica e il ponte fortificato. Anche qui c’è un castello a dominare il paesaggio. Benvenuti in una delle più affascinanti città dell’Alsazia con le sue piccole strade in pavé e le sue ricche case a graticcio. Situato lungo il percorso del Cammino di Compostela, Kayserberg è il punto di partenza ideale per delle belle passeggiate nei vigneti o nei boschi. Durante il mese di dicembre, inoltre, non dimenticate di visitare i suoi mercatini natalizi, tuttora i più tipici della regione.

 

Le Haut-Koenigsbourg en Alsace

Una visita al castello di Haut-Kœnigsbourg

Dominando la piana a 800 metri di altezza, il castello di Haut-Kœnigsbourg offre un panorama da sogno della vallata, della catena dei Vosgi e della Foresta Nera. Costruito nel XII secolo, il castello fu principalmente la residenza della famiglia degli Asburgo e dell’imperatore Guglielmo II. Restaurato agli inizi del XX secolo, il castello si può visitare tutto l’anno e accoglie numerose mostre temporanee.

 

Riquewihr, plus beau village de la route des vins d'Alsace

Riquewihr, uno dei più bei villaggi francesi

In conclusione del nostro viaggio alla scoperta della Strada dei Vini dell’Alsazia, vi portiamo a Riquewihr. Si tratta di uno dei villaggi più famosi della regione, nonché il più visitato. Una visita tuttavia è d’obbligo. Questa “Perla dei Vigneti”, così come viene soprannominata, è circondata da antiche mura ben conservate. Nel villaggio, le case a graticcio colorate s’innalzano ai bordi dei vicoli. Il fascino di questa località vi conquisterà immediamente, ve lo promettiamo.

Durante la vostra visita al villaggio, avrete modo di scoprire:

  • rue Général de Gaulle
  • la Dolder, la porta d’ingresso fortificata
  • la Torre dei Ladri
  • infine, il castello di Wurtemberg.

Ringraziamo Road Trips, il blog dei nostri “cugini” di LocationVoiture.net, per averci fatto conoscere l’Alsazia e le località bellissime lungo la sua Strada del Vino. Condividete con noi le vostre impressioni e i vostri ricordi di viaggio sulle nostre pagine Facebook, Twitter e Google+. Il prossimo appuntamento è su Noleggioauto.it, per organizzare il vostro prossimo itinerario… vi aspettiamo!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *