Noleggio Auto Bangladesh

Il noleggio auto in Bangladesh è la soluzione migliore per scoprire un Paese davvero sorprendente.

Troppo spesso legata a tragedie naturali, l’immagine del Bangladesh è invece meravigliosamente multiforme. In questa terra si possono infatti trovare foreste di mangrovie, siti archeologici, sterminate spiagge.

Prima di partire, però, è il caso di fare il punto della situazione su alcuni consigli utili per guidare in sicurezza nel Paese.

Chi vuole noleggiare un’auto in Bangladesh deve considerare prima di tutto lo stato non ottimale delle strade. Questo rende opportuno muoversi soprattutto durante le ore di luce. Da giugno a settembre/ottobre c’è il periodo dei monsoni.

In questi mesi dell’anno si sconsiglia di viaggiare in auto, in quanto è alto il rischio di inondazioni anche molto pericolose per l’incolumità dei turisti.

Detto questo non rimane che entrare nel vivo dell’itinerario dedicato ai viaggiatori che vogliono dedicarsi una vacanza con noleggio auto in Bangladesh.

Itinerario noleggio auto Bangladesh

Il noleggio auto in Bangladesh è il primo passo per scoprire una terra davvero speciale. Tra le tappe fondamentali per apprezzarla al meglio è possibile ricordare Dhaka, la capitale.

Centro urbano brulicante che inizialmente lascia il visitatore disorientato, è caratterizzato da una zona vecchia particolarmente affascinante, ricca di vicoletti e venditori di merce varia. Qui è consigliabile parcheggiare l’auto, dal momento che il traffico è davvero difficile da sostenere.

Tra le altre mete fondamentali è possibile ricordare il villaggio di Mantala, situato nella regione del Sylhet. Vero esempio del Bangladesh rurale, incanta per l’atmosfera che sembra essersi fermato anni e anni fa.

L’itinerario per chi vuole scoprire il Paese grazie a un’auto a noleggio comprende anche luoghi come la zona di Srimongol, famosa per la presenza di colline ricoperte di piantagioni e per il Lowecherra National Park, un immenso polmone verde dove si possono incontrare numerose specie animali.