Noleggio Auto alle Barbados

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio alle Barbados

Barbados è la più orientale delle isole delle Piccole Antille e una delle più popolari destinazioni turistiche dei Caraibi. Con l'arrivo dei coloni inglesi nel 1627 l'isola passò sotto il dominio britannico e Barbados ottenne l'indipendenza solo nel 1966. La prosperità dell'isola era basata sulle piantagioni di canna da zucchero che sono state la maggior fonte di guadagno nei secoli XVII e XVII; ora è il turismo il più importante contributo per l'economia nazionale. L'isola è divisa in 11 parrocchie tutte (tranne Christ Church) che prendono il nome di santi. La capitale è Bridgetown, patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Cose da fare alle Barbados

Noleggiare un'auto ti darà la libertà di esplorare le numerose piccole spiagge e calette di cui è piena l'isola, le vecchie piantagioni di canna da zucchero e la vegetazione subtropicale dell'interno. Noleggioauto.it vi permetterà di prendere il vostro veicolo al momento dell'arrivo all'aeroporto Grant Adams e di scegliere prima la vettura che fa il caso vostro. L'isola è famosa per le sue spiagge di sabbia bianca, Paradise Beach e Freshwater Bay sono due delle tipiche spiagge caraibiche circondate da palme, potete trovarle sulla costa occidentale dell'isola. Mullins Bay è una delle spiagge più famose di questo tratto di costa ed offre la possibilità di fare diverse attività oltre ad avere alcuni bar sulla spiaggia. La costa sud dell'isola è dove Oceano Atlantico incontra i Caraibi e il mix di lagune protette e onde da surf rende queste spiagge ideali per ogni tipo di sport acquatici, dallo snorkeling al windsurf. Gli appassionati di immersione apprezzeranno le opportunità di esplorare relitti o nuotare tra i pesci tropicali nella barriera corallina. I più popolari siti di immersione sono Maycocks Bay, Dottins e Shark Bank, che - nonostante il nome - ospita tartarughe piuttosto che squali! Se volete prendere una pausa dalla sabbia e dal surf, vale la pena visitare la capitale Bridgetown, per la sua storia marittima e gli edifici attraenti. Il parlamento del 17° secolo è il terzo più antico del mondo e la statua di Nelson a Bridgetown è in realtà più vecchia di quella a Trafalgar Square! Mentre siete a Bridgetown visitate la vecchia guarnigione militare, un tour che comprende anche la casa di George Washington. Per gustare un delizioso fish and chips, visitate la comunità di pescatori di Oistins la sera del venerdì o del sabato, quando c'è un enorme "frittura del pesce". L'Abbazia di San Nicola, nella parrocchia di San Pietro, è uno dei pochi palazzi giacobini nei Caraibi e ha una storia affascinante e romantica. Le regioni montuose nel centro dell'isola meritano di essere esplorate per la bellezza rigogliosa delle foreste e per le grotte sotterranee di calcare, la cui più nota è Harrison Cave, dove si può fare un viaggio su un tram che passa per laghi sotterranei e cascate mentre ammirate le affascinanti strutture calcaree.

Le attrazioni principali

  • Mullins Bay

  • Bridgestown

  • Harrison Cave

Guidare alle Barbados

Guidare alle Barbados è facile e piacevole, al momento di pianificare il vostro noleggio auto dovreste considerare la prenotazione di una 4x4, per darvi la libertà di poter esplorare alcune strade sterrate all'interno dell'isola. Alle Barbados si guida a sinistra e il regime di traffico è molto tranquillo, diventa affollato solo nelle città più grandi durante la mattina e il pomeriggio nelle ore di punta. Tutti i veicoli a noleggio hanno una "H" sulle loro targhe, per distinguere i visitatori dalla gente del posto. Ricorda che uno colpo sul clacson è un saluto e non un offesa! Le strade principali hanno nomi piuttosto che numeri e la principale autostrada della costa occidentale, che va da Bridgetown a Speightstown, è la Ronald Mapp Highway. Il Grantley Adams International Airport si trova a sud-est dell'isola, a breve distanza dalla capitale, sulla costa occidentale.