Noleggio Auto Bruxelles Aeroporto Charleroi

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Bruxelles - Aeroporto Charleroi

L'aeroporto di Charleroi-Bruxelles Sud (CRL) è un aeroporto che serve la città di Charleroi e la zona sud di Bruxelles. Dista circa 45 km dal centro della capitale belga ed è facilmente accesibile dalla autostrada A54 uscita 24. Noleggioauto.it vi permette di noleggiare l'auto all'aeroporto di Bruxelles Charleroi ai costi più bassi grazie al confronto diretto fra tutte le compagnie a disposizione (sono presenti tra le altre Avis, Hertz e Europcar). Attraverso il modulo presente in homepage, infatti, potrete confrontare le tariffe di tutte le principali agenzie di autonoleggio presenti all'aeroporto di Bruxelles Charleroi, inserendo i dati un'unica volta, con il vantaggio di non dover visitare i siti di ogni compagnia per confrontare i costi. Potrete così prenotare da casa la vostra vettura da ritirare velocemente in aeroporto solamente mostrando il voucher di prenotazione, la patente e un documento.

Cose da fare a Bruxelles - Aeroporto Charleroi

Una volta arrivati a Bruxelles avrete davvero l’imbarazzo della scelta, soprattutto se decidete di prendere a noleggio un’auto. Alcune delle tappe fondamentali sono il Museo delle Belle Arti, che ospita alcuni dei capolavori più famosi dell’arte pittorica europea, il Museo del Fumetto e la Grand Place con i quartieri circostanti, affascinanti reti di piccole vie dove perdersi tra suggestivi caffè (è decisamente la zona più bella di Bruxelles dove fare una passeggiata). Scoprire Bruxelles a piedi o con un’auto presa a noleggio significa anche scoprire la vita notturna di questa città, concentrandosi per esempio sulla zona di Place du Luxemburg.

Le attrazioni principali

  • MUSEO DELLE BELLE ARTI

  • GRAND PLACE

  • TORRE CAMPANARIA “BEFFEROI”

Guidare nei dintorni di Bruxelles - Aeroporto Charleroi

Come dice il nome stesso, l'aeroporto di Charleroi, oltre a servire il traffico aereo verso Bruxelles, serve anche la città di Charleroi. Charleroi è una delle cinque città più importanti del Belgio ed è la più grande città della Vallonia, nella provincia di Hainaut. Essa è ricca di parchi verdi, di vie commerciali, di mercati, di infrastrutture turistiche e di tantissime cose da visitare. Inizialmente chiamata "capitale del Paese Nero" per il suo sviluppo nell'estrazione del carbone oggi si pone come centro turistico d'eccellenza per famiglie. Nel centro cittadino potrete visitare anche il "beffroi" la torre campanaria dichiarata Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Tre mete interessanti da non perdere sono: il bois de Cazier, la miniera in cui avvenne la tragedia di Marcinelle, oggi trasformata in museo; l'abbazia d'Aulne, con la brasserie che serve la vecchia birra dei monaci; l'arboreto di Monceau sur Sambre, un enorme parco a ridosso del fiume con circuito ecologico in trenta tappe. Non perdete i famosi giardini botanici, da Mons a Tournai.Con un biglietto "bus più treno" potrete recarvi all'antica Thuin, al piccolo villaggio di Ragnes, al castello di Marchienne-au-Pont o a quello di Trazegnies oppure al centro di vasellame di Chatelet.