Noleggio Auto Cina

La Cina è un Paese immenso dalla storia affascinante. Per scriverla tutto ci vorrebbe davvero un libro! Chi sceglie di noleggiare un’auto in Cina, però, può scoprirne una parte assaporando in tutta tranquillità le bellezze di questa terra, che non è caratterizzata solo da avveniristiche città.

Viaggiare in Cina con un’auto a noleggio significa infatti avere la possibilità di esplorare anche le zone meno battute.

Prima di partire, però, è il caso di sapere cosa si può fare e cosa no. Il primo aspetto da considerare riguarda i permessi. Guidare in Cina per i turisti è molto meno facile rispetto a molti altri Paesi. Bisogna infatti avere una patente internazionale e sostenere alcune prove supplementari.

Fondamentale ovviamente è avere a disposizione un visto e un passaporto valido, che devono essere verificati dalle autorità locali al momento dell’ingresso nel Paese. Per quanto riguarda i limiti di velocità, è bene ricordare che nelle aree urbane bisogna circolare entro i 30 km/h. Sulle autostrade, invece, il limite è compreso tra i 130 e i 180 km/h. La tolleranza per chi eccede in queste e in altre situazioni è di 5 km/h.

Detto questo non resta che entrare nel dettaglio dell’itinerario che dedichiamo a chi vuole noleggiare un’auto in Cina.

Itinerario per chi vuole viaggiare in auto in Cina

Noleggiare un’auto in Cina rappresenta una soluzione davvero unica per chi vuole scoprire le bellezze di questo Paese.

La prima tappa dell’itinerario che proponiamo è Pechino, una vera perla imperdibile per chi vuole scoprire lo spirito della cultura cinese. Per apprezzare a pieno le bellezze della città è fondamentale fare un giro nella zona della Città Proibita, residenza di 14 imperatori.

Suggestiva è anche Piazza Tiananmen, la più grande al mondo. Tra le bellezze da non perdere è possibile ricordare anche il Palazzo d’Estate. Poco lontano da Pechino è possibile ammirare la Grande Muraglia, che si inerpica in uno straordinario sali e scendi sui monti alberati.

Dopo Pechino è possibile visitare Shangai. La prima parte conviene farla in aereo. Qui si può noleggiare un’auto ed esplorare la città. Tra le tappe imprescindibili per chi vuole scoprire Shangai è possibile ricordare il quartiere finanziario di Pudong, che si contraddistingue per uno skyline spettacolare e avveniristico.

Chi vuole visitare Shangai con un’auto presa a noleggio in Cina dovrebbe fare una tappa nel quartiere di Yu Garden, che deve il suo nome proprio agli splendidi giardini.

Da Shangai in poco tempo si può raggiungere la città di Zhujaojao, un’altra tappa fondamentale per chi vuole scoprire le bellezze della Cina.