Noleggio Auto Giappone

Noleggiare un’auto in Giappone per scoprire le bellezze del Paese del Sol Levante può rivelarsi una bellissima avventura. C’è chi è scettico in merito e chi, invece, può per fortuna parlare di viaggi spettacolari in Giappone grazie a un’auto presa a noleggio con la quale dedicarsi alla scoperta di una terra meravigliosa. Prima di consigliare dove andare è però il caso di dare qualche dritta tecnica a chi vuole noleggiare un’auto in Giappone.

Prima di tutto bisogna tenere presente che nel Paese del Sol Levante si guida a sinistra, esattamente come succede nel Regno Unito. Le autostrade sono tutte a pagamento e sono indicate con il colore verde.

Alla scoperta del Giappone in auto: i percorsi con partenza da Tokyo

Quando si parla di scoprire le bellezze del Giappone con un’auto a noleggio è opportuno prendere come punto di riferimento per la partenza le grandi città. Noleggiando un veicolo a Tokyo è per esempio possibile partire e raggiungere il villaggio storico di Gokayama. Collocato tra la prefettura di Gifu e quella di Toyama, è stato dichiarato Patrimonio dell’Unesco nel 1995. L’immagine conosciuta nel mondo di questo villaggio riguarda i casali tradizionali noti con il nome di gassho-zukuri.

Il viaggio che porta da Tokyo a questo suggestivo villaggio è abbastanza lungo. Si tratta infatti di più di 1.000 km. Durante il percorso è possibile fermarsi a Osaka. Chi decide di noleggiare un’auto in Giappone non può assolutamente perdere questa città dell’isola di Honshu! Fra i luoghi da visitare assolutamente è possibile ricordare i locali Universal Studios, il primo parco a tema con questo marchio a essere costruito in Giappone. Bellissimo anche l’acquario, che si trova nei pressi della locale baia.

Da Tokyo a Kyoto

Chi decide di prendere un’auto a noleggio in Giappone può anche guidare da Tokyo a Kyoto. Queste due città distano circa 400 km l’una dall’altra, poco meno di sei ore di auto. Ovviamente si può scegliere di guidare senza interruzioni, ma anche decidere di fermarsi lungo la strada per scoprire città come Nagoya. Centro urbano tra i più popolosi dell’intero Giappone, Nagoya è una città che merita davvero e che può essere scoperta con più tranquillità da chi sceglie di noleggiare un’auto e, quindi, ha la possibilità di viaggiare con calma senza essere schiavo degli orari dei voli.

Da non perdere è per esempio il Museo d’Arte Tokugawa, costruito presso la residenza di una delle più importanti famiglie feudali della zona. Chi decide di noleggiare un’auto in Giappone e ama i motori può partire da Nagoya per raggiungere in poco più di un’ora la città di Toyota. Qui si trova la sede dell’omonima casa automobilistica, che ha esattamente accanto il Museo Toyota Kaykan, uno spazio espositivo che è un vero e proprio gioiellino per gli appassionati di automotive.

Non c’è che dire: noleggiare un’auto in Giappone, dove vige la regola della guida a sinistra dal periodo Edo, è davvero una grande idea per lasciarsi incantare da una terra ricca di storia e di una bellezza che entra nel cuore.