Noleggio Auto in Macedonia

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio in Macedonia

Noleggiare un’auto in Macedonia è un’alternativa imprescindibile per chi vuole godere in maniera completa del fascino di questo Paese. Parlare della Macedonia significa aprire un capitolo che riguarda un modo di vivere la natura e la storia che rappresenta un punto di riferimento da salvaguardare e spesso ignorato. Prendere in affitto un’auto in Macedonia vi permetterà anche di vivere in maniera completa il fascino delle città, a partire dalla capitale Skopje, fino a scoprire i monasteri e le attrazioni naturali disseminate su tutto il territorio Macedone, altrimenti irraggiungibili senza una vettura propria. Su NoleggioAuto.it potrete trovare numerose alternative utili a scegliere un autonoleggio low cost in Macedonia, e a farlo con la garanzia di assoluta qualità.

Cose da fare in Macedonia

Noleggiare una macchina in Macedonia significa avere la possibilità di girare in libertà in zone di grande bellezza, come per esempio i tre parchi nazionli Pelister, Mavrovo e Mount Galichica e dove non si può non regalarsi una visita alla città di Ohrid, famosa per il suo lago e il suo incredibile monastero, che consigliamo di visitare assolutamente. Il lago di Ohrid è un lago dalle acque limpide e le coste lussureggianti. Antiche fortezze, città e vecchie chiese ortodosse sulle sponde lo rendono un luogo dal fascino raro. Sembra che sia uno dei laghi più antichi del nostro pianeta, e al suo interno custodisce una montagna alta cento metri, frutto dello stesso sisma che generò il lago tra i 2 e i 5 milioni di anni fa!

Le attrazioni principali

  • Il lago di Ohrid

  • Il quartiere della città vecchia di Skopje

  • Il monastero di San Pantaleone di Ohrid

Guidare in Macedonia

Guidare in Macedonia è un’esperienza piacevole e piena di alternative. Il nostro consiglio è di scegliere con cura gli itinerari per cercar di fare tappa in almeno una delle riserve naturali che offre il paese, includendo a tutti i costi il lago Ohrid, anche se non proprio centralissimo, per poi proseguire fino alla capitale Skopje, punto d’arrivo privilegiato nel paese Macedone. Skopje è una città particolare, più volte distrutta dai terremoti e dove l’architettura comunista imposta da Tito genera un po’ di timore anche nell’animo più forte, dove si respira un’aria di pragmatiche responsabilità, ma dove al tempo stesso le attrazioni di certo non mancano. La prima cosa che salta all’occhio nella città di Skopje è la numerosa presenza di statue, rendendola una città particolarmente commemorativa. Spaccata in due dal fiume Vardar, Skopje ci impone una visita al più grande Bazar dei Balcani, nella città vecchia, oltre che un salto alla magnifica fortezza di Kale, affacciata direttamente sul fiume. Skopje vi regalerà grandi soddisfazioni, soprattutto se avrete a disposizione le comodità offerte da una vettura a noleggio, che vi sarà di grande aiuto in una delle città turisticamente più inesplorate d’Europa, caratteristica più unica che rara.