Noleggio Auto Russia

Noleggiare un’auto in Russia può rivelarsi la scelta giusta per scoprire un Paese ricco di storia e di bellezze sia architettoniche, sia naturali.

Sospesa tra l’Europa e l’Asia, la Russia non è solo una nazione ma un vero e proprio mondo culturale che può essere scoperta meglio con un’auto presa a noleggio, che permette di godersi con tutta la calma possibile sia città meravigliose come Mosca e San Pietroburgo, sia i loro dintorni.

Consigli per chi vuole noleggiare un’auto in Russia

Prima di noleggiare un’auto in Russia è necessario tenere conto di alcuni consigli fondamentali per girare tranquillamente. Cosa prevedono? Per esempio l’importanza di ricordare che le strade non sono sempre in ottime condizioni.

Prima di partire può essere utile fare due chiacchiere con chi ha già fatto un viaggio di questo tipo. In questo modo si ha la possibilità di farsi dare consigli su come guidare in zone particolarmente difficili, come per esempio la Siberia.

Detto questo passiamo ai consigli su dove andare con l’auto presa a noleggio in Russia. Le città sono senza dubbio affascinanti, ma anche le zone ad esse vicine non sono da meno. Esplorare la campagna che circonda Mosca con l’auto presa a noleggio in Russia è una scelta speciale per chi ama viaggiare.

Con l’auto presa a noleggio in Russia ci si può anche avventurare nella regione dell’Anello D’Oro, una zona caratterizzata dalla presenza di numerose attrazioni importanti soprattutto dal punto di vista architettonico e religioso. Lungo il corso del Volga, con l’auto noleggiata in Russia, è possibile compiere un vero e proprio viaggio nel tempo, ammirando luoghi speciali come il monastero di Vladimir o il Monastero di Rostov.

Consigli per chi vuole noleggiare un’auto in Russia e viaggiare in Siberia

Molti dei viaggiatori che noleggiano un’auto in Russia lo fanno perché vogliono vivere quell’avventura speciale che è il viaggio in macchina in Siberia. Una tratta particolarmente apprezzata è quella che da Mosca porta a Vladivostok. L’hanno tentata in pochi e dopo una profonda preparazione.

Non può essere altrimenti visto che in Siberia il freddo è l’anticamera della morte. Da ricordare in questi casi è l’importanza di viaggiare in compagnia. In questo modo ci si può dare il cambio in caso di necessità!

La preparazione è davvero fondamentale (per esercitarsi si può guidare lungo l’autostrada Dalton, che porta fino in Alaska)! Senza si rischia davvero grosso e non ci si gode la meraviglia del viaggio.