Noleggio Auto ad Innsbruck

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Innsbruck

Innsbruck è una delle più importanti stazioni di sport invernali dell'Austria, ha ospitato le Olimpiadi invernali nel 1964 e nel 1976. Le origini della città sono da ritrovarsi in età pre-romana, qui i Romani hanno creato un importante accampamento militare per sorvegliare il passaggio strategico attraverso il fiume Inn. Il nome della città deriva dal tedesco "Brücke" (ponte) e dal nome del fiume Inn. Innsbruck è diventata un importante centro in epoca medievale, quando fu fatta la capitale del Tirolo, nel XV secolo l'imperatore asburgico Massimiliano I ne fece la sua residenza principale. La città ha beneficiato della continua presenza di membri della dinastia degli Asburgo che hanno costruito palazzi, un teatro dell'opera e un'università tutto nel corso dei secoli XVII e XVIII. La città fu annessa alla Germania con l'Anschluss del 1938 e in seguito ha subito gravi danni nei bombardamenti alleati durante la seconda guerra mondiale. L'economia di Innsbruck beneficia molto del turismo, con più di un milione di pernottamenti all'anno. Potete noleggiare la vostra auto all'aeroporto di Innsbruck, oppure arrivando all'aeroporto di Monaco di Baviera che dista solo 2 ore e 30. Noleggiando la vostra vettura su noleggioauto.it troverete una vasta scelta di veicoli e offerte speciali.

Cose da fare ad Innsbruck

Comprare una Innsbruck card è un modo economico di visitare la città, in quanto copre l'ingresso gratuito a tutti i principali edifici storici e culturali. L'Allstadt, o città vecchia, vanta case medievali, il museo "Tettuccio d'oro" e un famoso mercatino di Natale. La medievale Maria Theresiastrasse è il centro di questa zona. La Hofkirche, costruita nel 1553 dall'imperatore Ferdinando, ha alcune imponenti gallerie in legno intagliato e con marmo nero per la tomba dell'imperatore Massimiliano. Il Palazzo Imperiale (Hofburg) è uno splendido edificio barocco con interni superbi, immerso in uno stupendo paesaggio. Nelle colline sopra Innsbruck trovate il Castello rinascimentale di Ambras, residenza dell'arciduca Ferdinando nel XVI secolo. Nessuna visita a Innsbruck è completa senza godere la vista sulle montagne, e si può prendere la funicolare per Hungerburg e Seeburg se volete godere dei panorami più mozzafiato e della possibilità di esplorare la piccola città alpina di Hungerburg. Il Museo Panorama del Tirolo non solo fornisce una splendida vista sulla città, ma ha anche mostre interessanti sulla storia turbolenta della zona.

Le attrazioni principali

  • Il palazzo imperiale Hofburg

  • Hofkirche

  • la piccola città alpina di Hungerburg

Guidare nei dintorni di Innsbruck

Nessun turista dovrebbe vistare quelle zone senza una macchina, perché c'è così tanto da vedere e godere, soprattutto in estate quando guidare in montagna è più facile e piacevole. Innsbruck si trova all'incrocio di due importanti autostrade, la A12 che corre tra Monaco e la Svizzera e l'A13, che passa a sud di Trento e Verona in Italia. Innsbruck è una base ideale da cui partire per esplorare il Tirolo e altre regioni alpine; se dovete attraversare i confini con Italia o Germania ricordatevi di controllare i regolamenti stradali prima del vostro viaggio: in Austria, ci sono delle regole sulla sicurezza molto alte e la vostra società di noleggio auto farà in modo di rispettarle tutte. Nei mesi più freddi è obbligatorio utilizzare pneumatici invernali o catene da neve. Nel centro di Innsbruck trovare parcheggio può essere difficile, quindi il consiglio è quello di parcheggiare un po' fuori del centro storico e di continuare l'esplorarezione a piedi.