Noleggio Auto ad Abu Dhabi

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Abu Dhabi

Abu Dhabi è la capitale degli Emirati Arabi Uniti, nonché il più importante centro finanziario e culturale del paesa. L’attuale Abu Dhabi è stata costruita su un'isola a forma di cuneo, sulla costa occidentale del Golfo Persico. Il nome si traduce letteralmente "padre dei cervi” e si riferisce alle gazzelle che vagano sul territorio. Con la dispersione della tribù di beduini Bani Yas dalla loro oasi nel 19° secolo, un ramo della tribù si stabilì a Dubai e i membri della famiglia Al Nahyan divennero i governanti di Abu Dhabi. Il Golfo Persico è stato il centro del commercio di perle per molto tempo e la città di Abu Dhabi ha guadagnato la sua ricchezza prima da qui, e poi, dalla seconda metà del ‘900, dal petrolio e dal turismo. Gli Emirati sono finiti sotto la protezione degli inglesi verso la fine del 19° secolo, i quali fornivano loro protezione dai molti raid di pirati. Quando gli inglesi si ritirarono nel 1971 Abu Dhabi si è unito con Dubai e cinque emirati più piccoli per formare gli Emirati Arabi Uniti. La città sta vivendo un vero e proprio boom edilizio, con due importanti musei internazionali in costruzione e una skyline da fare invidia alle migliori città americane.

Cose da fare a Abu Dhabi

Abu Dhabi è il sogno di chi ama fare shopping, dalle boutique più lussose del mondo ai mercatini, è possibile trovare ogni tipo di negozio qui. I principali centri commerciali sono il Marina Mall, con una magnifica fontana musicale, l’Abu Dhabi Mall e l’Al Wahda Mall, il miglior posto dove andare per assaggiare una vasta gamma di prodotti alimentari. Abu Dhabi offre anche miglia di spiagge di sabbia bianca e alcuni degli alberghi più lussuosi del mondo, dove rilassarsi e godersi i magnifici panorami che si possono vedere dai vari palazzi della città. Gli appassionati di motori non possono perdersi l’isola di Yas, famosa per la sua pista di livello mondiale dove corrono anche le macchine di formula 1, mentre i tradizionalisti non devono perdersi la Camel Racing Track un attrazione divertente ed emozionante. Altro posto da vedere è La Corniche: si estende per miglia lungo il lungomare, con numerosi centri commerciali e spiagge di sabbia lungo la strada. Per le attività all'aria aperta, come provare l’ebbrezza di guidare una dune baggy nel deserto, vi consigliamo di noleggiare una vettura con NoleggioAuto.it, vi darà la libertà di girare il paese anche al di fuori della città. Accanto ai grattacieli della città moderna, infatti, la zona è anche ricca di storia: il monastero paleocristiano recentemente scoperto sull’isola di Sir Bani Yas è uno sguardo affascinante sul passato di questa terra. L’Al Jahili Fort che potete trovare ad Al Ain è uno degli edifici più antichi di Abu Dhabi e attualmente ospita il lavoro del l'esploratore britannico Wilfrid Thesinger, che ha dedicato la sua vita allo studio delle tribù beduine in Arabia. La Grande Moschea Sheikh Zayed è una delle più grandi moschee del mondo, con 82 cupole, lampadari d'oro, il più grande dei quali pesa 12 tonnellate.

Le attrazioni principali

  • La Grande Moschea di Sheikh Zayed

  • Al Jahili Fort

  • Fare shopping al centro commerciale Al Whada

Guidare nei dintorni di Abu Dhabi

Le strade di Abu Dhabi sono eccellenti e la loro manutenzione è costante. Tuttavia ci vuole del tempo per adattarsi alla guida veloce e aggressiva degli abitanti, per questo il consiglio è di mantenersi in corsia interna e fare attenzione alle auto che eseguono inversioni a U (perfettamente legali) agli incroci. Un navigatore satellitare è essenziale per la vostra auto a noleggio, infatti la numerazione stradale e i nomi delle strade sono particolari e per un turista occidantale è difficile ritrovarsi, anche se l'attuale amministrazione sta lavorando duramente per creare un sistema più logico. L'autostrada a cinque corsie tra Abu Dhabi e Dubai, la E11, è uno spettacolo, anche se è meglio evitare le ore di punta. Il percorso per il centro città dall'aeroporto dura circa 30 minuti, dall’aeroporto dovete prendere la E20, la quale passa sopra il ponte di Al Maqta per entrare in città.